Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / generale / Ricerca guidata / Documenti /

Documenti

Copertina supplemento Rifiuti speciali, un problema aperto

Rifiuti speciali e tracciabilità - Supplemento ArpaRivista 6/2009

Oltre 130 milioni di tonnellate prodotte ogni anno in Italia, di cui nove milioni di rifiuti pericolosi. Come contrastare inadeguatezze di gestione e di smaltimento, illegalita e penetrazione della criminalità organizzata? Se ne occupa anche una Commissione parlamentare d´inchiesta.

L´esigenza di tenere sotto controllo l´intero percorso seguito dai rifiuti è resa sempre più impellente dall´allargamento dell´Unione europea e dalla diffusa illegalità nelle diverse fasi di smaltimento e di trasporto. L´attivazione del sistema di tracciabilità dei rifiuti denominato SISTRI è una risposta importante per il superamento delle criticità. A questi temi sono dedicati alcuni articoli nella rivista e l´inserto Rifiuti speciali, un problema aperto pubblicato in occasione del convegno La gestione integrata del ciclo dei rifiuti tra realtà industriale ed ecomafia promosso dalla Commissione parlamentare d´inchiesta sul ciclo dei rifiuti, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, svoltosi a Bologna lo scorso 29 aprile.

Chiuso in redazione il 23/3/2010

Prima Pagina

I centri di stoccaggio in Emilia-Romagna
Cecilia Cavazzuti, Giacomo Zaccanti

Rifiuti speciali e tracciabilità - Forum
Candido De Angelis, Gianpiero De Toni, Alessandro Bratti