Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Piacenza, i bambini corrono per l’Unicef

Presentata la Mini maratona pedibus for Unicef dedicata alle scuole primarie e infanzia di Piacenza e provincia, corollario della storica Placentia Half Marathon

(10/04/19) 

A Piacenza si corre e lo si fa insieme alla Placentia Half Marathon. Alla manifestazione sportiva più attesa dell’anno, in programma domenica 5 maggio alle 9.30, sono abbinate numerose iniziative collaterali fra le quali la Camminata delle associazioni e l’affollatissima Minimaratona Pedibus for Unicef, gemellate su un unico percorso di circa 2 chilometri.

La Minimaratona, che è promossa e coordinata dal Ceas Infoambiente del Comune di Piacenza, è dedicata ai bambini delle scuole primarie e infanzia e alle loro famiglie ed è stata presentata l’8 aprile all´auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, sponsor dei premi per scuole e classi più numerose e per il concorso creativo abbinato alla manifestazione.

Sono 27 i plessi scolastici di Piacenza e provincia per un totale di oltre 3.390 iscritti. Si tratta di un grande incremento partecipativo se pensiamo che l’edizione dello scorso anno aveva coinvolto il numero già record di 2823 piccoli ‘runners’.

Le iscrizioni delle scuole sono già chiuse e a breve saranno distribuiti i pettorali, disegnati dai bambini stessi per il concorso "I piedi raccontano", all’interno del sotto tema che per questa annualità è “Liberi di muoverci: il nostro bagaglio per andare da soli" adottando il
focus 2019 di “Siamo nati per camminare”, la campagna educativa collegata al Progetto di sistema regionale “Ceas in movimento.

Attesissimo, come sempre, il momento del saluto dei bambini agli atleti della competizione sportiva, previsto alle 9.40 su viale Pubblico Passeggio, angolo Alberici, da cui poi partirà il percorso dei minimaratoneti diretti all´Arena Daturi, con tanto di cartelloni identificativi.

Minimaratona e Camminata delle Associazioni, insieme, consegneranno alla città oltre 5mila persone in movimento, tra le quali almeno 1.800 bambini, per una pluralità di tematiche ambientali, educative e sportive nel rispetto delle regole e per la promozione della salute.

Per l’occasione, l’Unicef locale ha anche presentato l´iniziativa “Tutti a scuola”, una speciale raccolta fondi che saranno devoluti per l´acquisto di "kit" utili ad attrezzare classi di 40 bambini in situazioni di emergenza.

Previsti anche momenti di intrusione musicale con Radio Sound (che intervisterà i partecipanti e animerà l´atmosfera in attesa dell´arrivo dei maratoneti) e curiosi contest grazie al gemellaggio con il contestuale Festival del fumetto.





Versione stampabileVersione stampabile