Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Aria / Liberiamolaria / Misure emergenziali /

Misure emergenziali

INFORMAZIONI IN AGGIORNAMENTO



 

Le misure emergenziali comportano, oltre ai divieti previsti dalle misure strutturali, le seguenti limitazioni:

  • stop alla circolazione di tutti i veicoli diesel euro 4 (o inferiori) nei centri urbani interessati dai provvedimenti, dalle 8,30 alle 18,30
  • abbassamento temperature medie nelle abitazioni fino a 19°C e negli spazi commerciali e ricreativi fino a 17°C 
  • divieto di combustione all´aperto (residui vegetali, falò, barbecue, fuochi d´artificio...)
  • divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) con classe di prestazione energetica ed emissiva inferiore a 4 stelle divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli
  • divieto di spandimento di liquami zootecnici senza tecniche ecosostenibili in tutti i comuni dell’agglomerato di Bologna, di pianura est e di pianura ovest delle province in cui si applicano le misure emergenziali 
  • potenziamento controlli sia sulla circolazione dei veicoli nei centri urbani che sugli impianti termici a biomassa che sulla combustione all´aperto e spandimento liquami

Consulta le ordinanze dei comuni Pair