Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Amministrazione trasparente / Attivitą e procedimenti /

Dettaglio Conferimento contratti di lavoro autonomo

La procedura ordinaria per il conferimento di un incarico di prestazione d’opera intellettuale con contratti di lavoro autonomo prevede le seguenti fasi: emissione avviso pubblico di procedura comparativa; valutazione comparativa dei curricula ed eventuale colloquio; formulazione graduatoria; adozione atto di conferimento dell’incarico al vincitore.

Riferimenti normativi e regolamentari: art. 7 c. 6 del D.Lgs. 165/2001; artt. 2222 e ss del Codice Civile; Disciplina Arpae in materia di rapporti di lavoro autonomo.

 

MODALITA´ AVVIO PROCEDIMENTO
(istanza di parte o d´ufficio)
Avvio d´ufficio
UNITA´ ORGANIZZATIVA COMPETENTE

Aree Prevenzione Ambientale, Aree Autorizzazioni e Concessioni, Strutture Tematiche, Servizi in staff alla Direzione Generale, Direzione Generale, Direzione Amministrativa, Direzione Tecnica, Servizi della Direzione Amministrativa e Servizi della Direzione Tecnica.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Responsabili delle Aree Prevenzione Ambientale, Responsabili delle Aree Autorizzazioni e Concessioni, Responsabili delle Strutture Tematiche, Responsabili dei Servizi in staff alla Direzione Generale, Direttore Generale, Direttore Amministrativo, Direttore Tecnico, Responsabili dei Servizi della Direzione Amministrativa e della Direzione Tecnica ovvero soggetti dagli stessi delegati.
RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO FINALE Responsabili delle Aree Prevenzione Ambientale, Responsabili delle Aree Autorizzazioni e Concessioni, Responsabili delle Strutture Tematiche, Responsabili dei Servizi in staff alla Direzione Generale, Direttore Generale, Direttore Amministrativo, Direttore Tecnico, Responsabili dei Servizi della Direzione Amministrativa e della Direzione Tecnica.
TIPOLOGIA PROVVEDIMENTO FINALE Determinazione dirigenziale
SOGGETTO CON POTERE SOSTITUTIVO Ai sensi dell´art. 5, comma 5, del Regolamento Arpae per l´adozione degli atti di gestione delle risorse dell´Agenzia, il Direttore Generale fissa un termine per l´adozione del provvedimento e in caso di permanere dell´inerzia individua un altro Dirigente competente.
TERMINE DI CONCLUSIONE Indicato nell´avviso di selezione.
ELENCO ATTI O DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL´EVENTUALE ISTANZA DI PARTE Curriculum formativo-professionale e dichiarazione di assenza cause di conflitto di interesse, con comunicazione di svolgimento di ulteriori incarichi.
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL PROVVEDIMENTO / SILENZIO ASSENSO DELL´AMMINISTRAZIONE Non previsti
STRUMENTI DI TUTELA AMMINISTRATIVA E GIURISDIZIONALE Autorità giudiziaria ordinaria
NOTE (EVENTUALI)