Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Amministrazione trasparente / Attivitą e procedimenti /

Dettaglio Accesso civico

Riscontro alle richieste di pubblicazione di documenti, informazioni o dati prevista dal D.Lgs. 33/2013.

Riferimenti normativi e regolamentari: D.Lgs. 33/2013; Regolamento Arpae sul diritto di accesso

 

MODALITA´ AVVIO PROCEDIMENTO
(istanza di parte o d´ufficio)
Istanza di parte
UNITA´ ORGANIZZATIVA COMPETENTE  
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Responsabile Prevenzione Corruzione e Trasparenza di Arpae Emilia-Romagna (accesso civico semplice), Direttore Amministrativo (accesso civico generalizzato)
RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO FINALE Responsabile Prevenzione Corruzione e Trasparenza di Arpae Emilia-Romagna (accesso civico semplice), Direttore Amministrativo (accesso civico generalizzato)
TIPOLOGIA PROVVEDIMENTO FINALE Pubblicazione nel sito del documento e comunicazione al richiedente dell’avvenuta pubblicazione (accesso civico semplice), trasmissione della nota di accoglimento, diniego o differimento al richiedente (accesso civico generalizzato)
SOGGETTO CON POTERE SOSTITUTIVO  
TERMINE DI CONCLUSIONE 30 giorni dal ricevimento dell´istanza
ELENCO ATTI O DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL´EVENTUALE ISTANZA DI PARTE Modaltà di presentazione della richiesta
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL PROVVEDIMENTO / SILENZIO ASSENSO DELL´AMMINISTRAZIONE  
STRUMENTI DI TUTELA AMMINISTRATIVA E GIURISDIZIONALE Per l´accesso civico generalizzato richiesta di riesame al Responsabile Prevenzione Corruzione e Trasparenza o ricorso al TAR entro 30 giorni dalla comunicazione del diniego o decorsi inutilmente 30 giorni dall´istanza.
NOTE (EVENTUALI)