Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Acqua / Approfondimenti Ecoscienza / Acque di transizione /

Acque di transizione

Monitorare il mare e le acque di transizione
Carlo Emanuele Pepe
Ecoscienza 1/2014

 

Le acque di transizione: Ecoscienza 5-6/2011
Le “acque di transizione” costituiscono ambienti di confine tra terra e mare, miscelanee di acque dolci e salate, con funzione di filtro delle acque di provenienza fluviale e di drenaggio del territorio.
Si tratta di ambienti con elevati valori di biodiversità e un mosaico di habitat diversi che facilitano la presenza di un gran numero di specie animali e vegetali.
Anche per queste acque è indispensabile identificare gli obiettivi di qualità ecologica necessari al raggiungimento del buono stato ambientale entro il 2015, come stabilisce la direttiva quadro sulle acque 2000/60/CE.
Gli elementi biologici trattati sono quelli richiesti dalla normativa: dalla composizione e abbondanza dei macroinvertebrati bentonici, alla fauna ittica, alla biomassa fitoplanctonica e all’altra flora acquatica (macrofite).
Le tecniche di monitoraggio utilizzate evolvono e l’uso degli indicatori biologici è sempre più intenso, anche se non mancano le criticità sulle quali confrontarsi.

Fra terra e mare
Redazione

Criticità nella classificazione dello stato ecologico
Franco Giovanardi

Evolve l’uso degli indicatori biologici
Carla Rita Ferrari

I piani di distretto idrografico in Emilia-Romagna
Rosanna Bissoli

Classificazione preliminare della laguna di Marano e Grado
Giorgio Mattassi, Ida Floriana Aleffi

Indicatori biologici nelle lagune del Veneto
Anna Rita Zogno, Veronica Zanon, Daniele Bon

Il fitoplancton, un eccellente indicatore
Cristina Mazziotti

Macroinvertebrati e fauna ittica nelle acque pugliesi
Nicola Ungaro, Enrico Barbone, Antonietta Porfido

Elementi chimico-fisici a supporto della valutazione
Pierluigi Viaroli, Marco Bartoli, Gianmarco Giordani, Daniele Longhi, Mariachiara Naldi

La variabilità degli indicatori biologici
Cristina Munari, Michele Mistri

Macrofite, indici a confronto
Adriano Sfriso, Andrea Bonometto, Rossella Boscolo