Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Cerca / Eventi /

Classificazione dei rifiuti e HP14: cosa cambia dopo il 5 luglio 2018?

31 luglio 2018, Roma - Parlamentino delle foreste, via Giosuè Carducci 5

Locandina eventoLa classificazione rappresenta un elemento chiave per la corretta gestione dei rifiuti in virtù delle implicazioni pratiche che ne derivano quanto all’applicazione delle disposizioni normative in materia (registri C/S, formulari, flussi di gestione). È quindi importante che le Istituzioni diano agli operatori del settore indicazioni chiare e univoche, garantendo criteri applicativi omogenei, tecnicamente fattibili ed economicamente sostenibili.

Nonostante le indicazioni riportate nel Regolamento (UE) 2017/997 sulla caratteristica di pericolo “Ecotossico” (HP14) e gli “Orientamenti” recentemente definiti a livello europeo per un approccio più uniforme in materia di classificazione dei rifiuti (Comunicazione della Commissione 2018/C124/01), la stessa Commissione non si è ancora espressa in merito all´accettabilità e all´interpretazione dei risultati derivanti dalla caratterizzazione ecotossicologica dei rifiuti che utilizzano biotest, la biodisponibilità e la bioaccessibilità”, dichiarando che “fino a quando l´UE non renderà disponibili ulteriori orientamenti, spetterà agli Stati membri decidere, caso per caso".

All´incontro partecipa un esperto Ispra.

Partecipazione gratuita previa registrazione obbligatoria.

Programma e format di iscrizione.



Tipologia: Convegno


Interesse: Nazionale